Lombardia: fondo abbattimento interessi

Le Camere di Commercio Lombardia e Regione Lombardia hanno previsto la misura FAICREDITO finalizzata a supportare le imprese a superare la fase di difficoltà legata all’emergenza COVID-19.

Possono usufruire di tale agevolazione in de minimis le PMI con i seguenti requisiti:

  • sede legale iscritta al Registro Imprese una delle CCIAA della Lombardia o unità operativa iscritta al REA della medesima Camera di Commercio;
  • non siano in stato di liquidazione o sottoposte a procedura concorsuale;
  • siano attive e in regola con il pagamento del diritto camerale;
  • siano in regola con il versamento dei contributi previdenziali dei dipendenti e con le norme sulla sicurezza sul lavoro;

 Caratteristiche del finanziamento:

  • Importo minimo 10.000 euro 
  • Finalità: incremento liquidità aziendale
  • Tasso massimo applicato: 5%
  • Finanziamenti stipulati dal 24 febbraio 2020

 Tipologia di agevolazione:

 Contributo in conto interessi a fronte di finanziamenti aventi le caratteristiche di cui al punto precedente fino a 3 punti percentuali (fino ad un massimo di 5.000 euro). Qualora il tasso di interesse nominale annuo attribuito al finanziamento risultasse inferiore all’abbattimento, si procederà all’abbattimento totale del tasso.

 Le imprese possono presentare domanda a partire dal 29 aprile e fino al 30 ottobre 2020.

 I contributi sono assegnati agli aventi diritto sulla base dell’ordine cronologico di ricevimento delle domande fino ad esaurimento della dotazione finanziaria stanziata per la misura su base provinciale.

 

Potrebbe interessarti anche: Credito Adesso Lombardia