Noleggio Operativo, Leasing, Finanziamento finalizzato

BCC Lease opera in due distinti segmenti di mercato: offre ai produttori ed ai rivenditori di beni strumentali soluzioni finanziarie per assisterli nelle loro vendite, e fornisce ai clienti delle BCC (imprese, artigiani e professionisti) soluzioni per le loro auto aziendali.

Da più di 10 anni BCC Lease è un naturale partner per i fornitori di beni strumentali – in particolare quelli italiani – con cui opera attraverso soluzioni di leasing operativo e finanziario, ma anche con finanziamenti finalizzati di piccolo taglio.

Ha un portafoglio di oltre 3500 fornitori fra produttori, distributori e dealer di tutte le dimensioni e in tutta Italia.

Locazione Operativa

La Locazione Operativa è una formula in cui i beni necessari all’attività vengono acquistati da BCC Lease e dati in locazione al cliente finale. Il cliente può così utilizzarli per la durata prestabilita, dietro pagamento di un canone periodico. Con la Locazione Operativa sono possibili anche interessanti formule “tutto compreso” che possono includere anche la manutenzione o altri servizi.

L’accordo con il fornitore di norma prevede il riacquisto del bene a fine contratto da parte dello stesso. Questo permette al fornitore di gestire la commercializzazione dell’usato (al cliente stesso o a terzi) o il rinnovo del contratto di locazione (con gli stessi beni o con loro integrazione e sostituzione).

Si tratta di un tipo di contratto ormai molto diffuso anche in Italia specie per beni ad alta tecnologia (computers, fotocopiatrici, centralini telefonici, medicali, strumenti di misura), ma che si sta rapidamente affermando anche in altri settori (attrezzature per officine, piccola strumentazione, macchine utensili e così via).

I principali vantaggi:

  • Risparmio di capitale proprio: con la locazione operativa l’Azienda ottiene il bene che serve per la propria attività senza impegnare capitale e senza appesantimenti di immobilizzazioni nello stato patrimoniale.
  • Miglioramento della situazione finanziaria: la locazione operativa migliora i ratios di indebitamento in quanto non rappresenta (in caso di contabilità secondo standard italiano) un debito per l’azienda ma solo un canone in conto economico.
  • Flessibilità: la locazione operativa non ha durate minime e – a seconda della tipologia dei beni – può prevedere formule che non prevedono il completo ammortamento del bene, permettendo di utilizzare i beni solo per quanto si deprezzano nel corso del tempo del contratto. A fine locazione sono possibili più opzioni (rinnovo, restituzione, prosecuzione, acquisto del bene usato).
  • Efficienza fiscale: la locazione operativa è deducibile integralmente sia a fini IRES che a fini IRAP senza limitazioni di durata minima.
  • Prevedibilità e gestione del budget: la locazione operativa opera con canoni fissi (non essendo un prodotto finanziario non sono previste “indicizzazioni” a parametri del mercato finanziario) dove è compresa anche l’assicurazione del bene e dove possono essere compresi (a seconda dei beni e degli accordi con i loro fornitori) anche servizi di manutenzione o altro.

Locazione Finanziaria

Con questo prodotto il fornitore integra nella sua offerta commerciale il finanziamento dei beni di
investimento con opzione di acquisto al cliente finale:

  • Per operazioni di importo fino a 50.000 Euro BCC Lease opera direttamente nella Locazione
    Finanziaria;
  • Per operazioni di importo superiore BCC Lease offre operazioni di Iccrea BancaImpresa grazie ad
    un accordo commerciale con la Società controllante.

Finaziamento Finalizzato

Con il Finanziamento Finalizzato il fornitore può offrire al proprio cliente una utile alternativa rispetto alla locazione (finanziaria ed operativa), particolarmente adatta in alcune specifiche situazioni e settori.

Con il Finanziamento Finalizzato il cliente acquista direttamente i beni o i servizi oggetto del finanziamento (la fattura di vendita è intesta al cliente e non alla Società di locazione come nel leasing) )e BCC Lease eroga l’importo finanziato direttamente al fornitore a pagamento (completo o parziale) del prezzo della fornitura.

Il cliente da parte sua accetta il finanziamento, dà mandato alla Società finanziaria di pagare per suo conto l’importo stabilito al venditore, e si impegna a pagare a rate l’importo finanziato con durate che vanno da 12 a 36 mesi e per importi fino ad un massimo di 25.000 Euro, indipendentemente dalle vicende riguardanti il bene o il servizio da lui acquistato.
Con il Finanziamento Finalizzato il fornitore può con il nostro supporto creare anche campagne con condizioni agevolate o a tasso zero (con contributo del fornitore stesso) per incentivare commercialmente la propria clientela.

Rispetto alla locazione finanziaria l’accettazione del finanziamento si basa esclusivamente sulla capacità restitutoria del cliente e non anche (come nel leasing) sulla garanzia rappresentata dal bene.
È una soluzione utile in particolare nei casi dove la proprietà del bene è difficilmente identificabile, non particolarmente valida oppure addirittura giuridicamente non trasferibile (come nel caso del software ad esempio).

Per ulteriori informazioni o per fissare un appuntamento chiama o manda una mail

CHIAMASCRIVI