Finanziamento a fondo perduto pari all’80% per l’ottenimento dei brevetti europei e internazionali

La misura intende sostenere le micro, piccole e medie imprese (MPMI) lombarde o liberi professionisti nell’ottenimento di nuovi brevetti europei e internazionali, o estensioni degli stessi a livello europeo o internazionale relativamente ad invenzioni industriali.

Possono presentare domanda:

  • le micro, piccole o medie imprese;
  • i professionisti:
  • in forma singola, associata o societaria la cui professione è organizzata in albi, ordini o collegi professionali. Devono altresì essere dotati di partita IVA e devono svolgere l’attività professionale presso uno studio con sede nel territorio lombardo entro la fase di avvio della rendicontazione finale;
  • non regolamentati, anche in forma associata.

I soggetti richiedenti, al momento della presentazione della domanda di partecipazione al bando, devono avere sede legale o operativa attiva in Lombardia (per le MPMI) o un luogo di esercizio prevalente di attività (nel caso di liberi professionisti), oppure si devono impegnare a costituire una sede legale o operativa attiva o un luogo di esercizio prevalente delle attività in Lombardia.

I progetti dovranno essere coerenti con una delle Macro-Tematiche delle Aree di specializzazione individuate dalla “Strategia regionale di specializzazione intelligente per la ricerca e l’innovazione (S3)”:

  1. Aerospazio
  2. Agroalimentare
  3. Eco-industria
  4. Industrie creative e culturali
  5. Industria della Salute
  6. Manifatturiero Avanzato
  7. Mobilità sostenibile

Sono ammissibili le attività funzionali al deposito di una nuova domanda di brevetto di un’invenzione industriale o di una sua estensione a livello europeo o internazionale comprovati dall’ottenimento di un rapporto di ricerca da parte dell’organo competente.

La dotazione finanziaria è pari a 1.000.000,00 euro. 

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto concesso nella forma di una somma forfettaria così distinta:

Tipologia brevetto Costi su base forfettaria Importo fisso di contributo concedibile pari all’80% dei costi forfettari
a1) nuovo brevetto europeo 7.100,00 euro 5.680,00 Euro
a2) estensione di brevetto europeo
b1) nuovo brevetto internazionale 9.000,00 euro 7.200,00 Euro
b2) estensione brevetto internazionale

Lo sportello per presentare domanda aprirà dalle ore 14:00 del 3 giugno 2021 e rimarrà aperto fino alle ore 14 del 31 dicembre 2021.

 

Potrebbe interessarti anche: Patent Box